Non chiamatelo semplicemente fumetto: Maus

Ho comprato Maus per caso. Stavo girando in un negozio di fumetti ed incuriosito dalla svastica che emergeva su tutte le altre pile di fumetti, cominciai a sfogliarlo. Subito mi accorsi di non essere di fronte ad un capolavoro del disegno. Ma allora che cosa aveva di così interessante quel libricino da scomodare persino Umberto…

Dylan Dog: il film più brutto che abbia mai guardato

 Dopo aver guardato Dylan Dog, ho capito una cosa. Mi sono state tolte due ore di vita che nessuno mai mi restituirà. Ovviamente è un parere del tutto soggettivo, anche se girando un pò per internet non ho trovato tanti riscontri positivi, e sfido i fan dell’indagatore dell’incubo a dire il contrario. Il Dylan dog…

Black mirror: un futuro non troppo lontano

La scorsa estate dopo l’ennesima birra, un mio amico mi ha detto ” Oh ma ti sei mai visto Black Mirror ? Parla di un politico che deve fare sesso con un maiale in diretta nazionale“.     Ovviamente la trama dell’intero telefilm non è questa (non spoilero nulla) ma ai tempi non potevo saperlo perchè…

My beautiful broken brain: vedere con gli occhi di David Lynch

Su Netflix ho appena visto uno splendido documentario, prodotto da David Lynch. Il tema era abbastanza forte, una giovane ragazza colpita da un’ictus nonostante fosse da sola in casa, con la forza della disperazione , riesce ad arrivare in un hotel vicino a chiedere soccorso. La storia prosegue con Lotje che cerca in tutti i modi di…

How I met your mother: come rovinare una serie

Chi conosce How I met your mother capirà i motivi del mio sfogo. Ovviamente chi non ha finito la serie non dovrebbe continuare a leggere (o forse sì). Per raccontare questa storia farò come in “Memento”, lo splendido film di Nolan, comincerò dalla fine . Si dice che quando si vive un evento drammatico la…

Uncharted 4: un mix perfetto tra The last of Us e Crash

Giusto qualche settimana fa ho finito la Uncharted Collection per PS4, che comprendeva i primi tre capitoli originariamente usciti su PS3. Questo ha abbassato un pò la voglia che avevo di mettere la mani sul quarto capitolo della saga di Uncharted, così ho deciso di guardare giusto qualche filmato su Twitch (il noto canale streaming…

The Division: Un videogioco che crea dipendenza

Sicuramente sono di parte, perché The division mi piace parecchio e mi sta prendendo sempre di più, tanto che ho speso la bellezza di 500 ore su questo titolo, secondo solamente a Destiny ed a tutti i capolavori della serie di Monster Hunter. Online si possono trovare tantissime recensioni , e tantissimi commenti (che vi…