Come rovinare una serie: How I met your mother

Questo post sfogo è ad esclusivo appannaggio di chi come me conosce la serie. Probabilmente se non l’avete vista ci capirete poco o niente.
Ovviamente chi non ha finito la serie non dovrebbe continuare a leggere (o forse sì).

Per raccontare questa storia farò come in Memento”, lo splendido film di Nolan, comincerò dalla fine .
Si dice che quando si vive un evento drammatico la nostra memoria fissi per sempre quello che stavamo facendo come un ricordo fotografico (Flashbulb Memory). Bene, per me il finale della serie rende bene l’idea dell’evento drammatico.
Alla fine della 9a stagione di HIMYM (tradotto per il mercato italiano con alla fine arriva mamma) io e la mia ragazza ci siamo guardati, non abbiamo parlato e ci siamo messi a dormire, con la speranza che nessuno dei due avrebbe mai più fatto parola o riferimento a questa serie.
Ovviamente per tutta la notte non ho fatto altro che pensarci, cercando di darmi delle spiegazioni del perché gli sceneggiatori avessero fatto finire in questo modo quello che per molti era diventato l’erede spirituale di Friends.
Vi sembro esagerato? No, non credo.

How i met your mother

 

La serie ha sempre mantenuto negli anni la sua verve, poi verso la 6a, 7a stagione la qualità scende, Barney riesce a tirare avanti lo show anche da solo, ma Ted (l’effettivo protagonista della serie) stanca e diventa quasi noioso nella sua ricerca dell’amore eterno. Poi di mezzo rimane sempre Robin, ogni due per tre; tutte le relazioni di Mosby finiscono per colpa sua.

Finalmente nella 9a stagione si conosce la fantomatica madre, nulla di che. Lei ovviamente è la copia di Ted al femminile. Superato un primo momento di sbandamento per capire se mi piacesse o meno il personaggio, devo dire che la tizia stava riuscendo anche a risultarmi simpatica.

Sullo sfondo le nozze tra Barney e Robin coronano una delle storie più belle, strane e bizzarre che uno show televisivo abbia mai creato. E poi loro due insieme erano una bomba.
Fino alla penultima puntata tutto alla grande. Per me la serie si doveva fermare qui. Come qualche fan di Alien attua una sorta di negazionismo verso il terzo capitolo e i film legati a questa saga, anche per me l’ultima puntata non è mai esistita. La serie finisce prima.
Per anni ho rimandato la visione del finale della serie. Ogni tanto il mio amico Marco mi chiedeva se avessi visto il finale, ma avrei dovuto capirlo dalla sua voce e dal suo sguardo triste che non avrebbe portato a nulla di buono (spero che leggerai e ti sentirai in colpa per non avermi fermato).
Gli ultimi 10 minuti distruggono quella che per me è stata una serie che mi ha fatto sempre ridere, che ho visto un infinità di volte e che mi metteva allegria.
Dopo essere stata tanto attesa per 9 anni, la mamma alla fine muore.

-INIZIO SPOILER Game of Thrones 5a Stagione –

Un po’ come succede con Stannis Baratheon che ci fa il pippone per circa 5 stagioni sulla sua discendenza e su quanto spetti a lui sedersi sul trono di spade (per poi morire in 10 minuti)
– FINE SPOILER-

How i met your mother

Ma perchecazzo? Perché una scelta del genere? Se ai tempi non fossi stato così sconvolto da quello che avevo appena visto (la morte della madre insomma), mi sarei accorto che tutto era stato fatto per far tornare Ted da Robin.
La colpa è sempre stata di Robin. O meglio, del voler far concludere per forza la storia d’amore tra lei e Ted.
Infatti nelle ultime due puntate succede che la madre dei ragazzi si ammala e muore ma assistiamo anche al divorzio tra Barney e la Sharbatzky. Sempre più sconvolto! Solamente per arrivare e ritornare al punto in cui cercano forzatamente di far (ri)nascere una nuova storia fra Ted e quella che è sempre stata la “zia” Robin.
Altro shock! Di quelli che solamente chi ha seguito tutto il telefilm sperando in un lieto fine (alla fine ci si aspetta questo da una commedia) possono capire. Ho trovato il finale privo di senso, come se effettivamente neanche loro sapessero dove stessero andando a parare. Sarebbe bastato lasciare sposata la coppia che scoppia e far arrivare la “famosa” mamma Tracy ad abbracciare i ragazzi (dopo 9 lunghi anni di racconti da parte di Ted) facendole dire qualcosa di carino al padre. A volte penso che gli sceneggiatori abbiano un gusto sadico nel non voler soddisfare la gente, perché in questo modo davvero vengono spazzate via 9 stagioni tutto sommato godibili.

Il problema di questa serie quindi, non è tanto (almeno per me) il non essersi fermati prima, ma come si sono fermati.
Avrebbe dovuto lasciare un ricordo piacevole, così quando avremmo ribeccato le repliche in tv avremmo esclamato “grande facciamoci due risate” invece adesso ogni volta che ci penso dico “perché hanno girato quell’ultima puntata?”.

Ovviamente questo non è stato l’unico esempio di serie tv (a parer mio) distrutto dagli stessi creatori. In futuro spero di poter parlare di altre serie che mi avevano fatto impazzire almeno inizialmente, ma che sul lungo periodo mi hanno annoiato o mi hanno deluso nel finale, un po’ come faccio io quando devo chiudere un post come questo.

Originariamente questo post è stato scritto per Zzapping

One Comment Add yours

  1. Adriana ha detto:

    Questo è il mio show preferito. La maggior parte-la maggior parte. Questo divertente e gentile! E Barney – questo è il mio amore! Ero così felice di vederlo in un altro ruolo nel film “L’amore bugiardo”! Tra l’altro, è un film eccellente. Credo che tu abbia già visto il film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *